Notizie

Macerata (MC) - Walking tour- "Alla scoperta del centro storico"

L'associazione Guide delle Marche organizza visite guidate alla scoperta del centro storico di Macerata nei mesi di luglio e agosto in italiano, inglese, francese e tedesco rivolte ai turisti che popolano il centro nel periodo estivo.

Le visite si svolgeranno prevalentemente nei pomeriggi dalle ore 17.00 alle 19.00 con partenza dallo IAT, Corso della Repubblica 32.

Ci saranno dei tour supplementari nelle mattine del 18 e 19 luglio dalle 10.00 alle 12.00 .

Il costo è di € 5 a persona , gratuito per i bambini fino a 12 anni. I partecipanti verranno omaggiati con sconti da usare presso le strutture museali della provincia.

E' possibile consultare il calendario aggiornato delle visite in allegato, nella pagina facebook Guide delle Marche e presso lo IAT.

Per partecipare la prenotazione è obbligatoria al num. 366/4961086 o via mail a: info@guidedellemarche.com

Pubblicato da Guide Delle Marche il 14-07-2015

Jesi Visite d'estate 2015

Musei e Monumenti, visite guidate nel periodo tra luglio e settembre a Jesi.

Scarica il volantino a questo link

Pubblicato da Guide Delle Marche il 09-07-2015

Senigallia (AN) - Eventi nella chiesa della croce

Eventi alla chiesa della croce Via Fagnani - SENIGALLIA

  • Mercoledì 8 luglio Mostra “Le medaglie Annali del Pontificato del Beato Pio IX”; ore 21-23;
  • Mercoledì 15 luglio Visita guidata “ La Croce ed il Mistero” ore 21-22.30;
  • Mercoledì 22 luglio “La Notte dei  Templari” , ore 21-23; 
  • Mercoledì 5 agosto Visita guidata “ La Croce ed il Mistero” ore 21-22.30;
  • Mercoledì 26 agosto Il Concerto della Maddalena M.O Luca Muratori.

Le visite guidate saranno svolte in collaborazione con Guide delle Marche

Pubblicato da Guide Delle Marche il 19-06-2015

Belforte del Chienti (MC) - personale di Ruben Almeida Pinto a Palazzo Bonfranceschi

La Galleria di Arte Contemporanea di TDA UNIVERSAL a Palazzo Bonfranceschi presenta il secondo evento della stagione artistica 2015: la mostra personale "Tra codici e segni" di Rúben Almeida Pinto, curata da TDA UNIVERSAL in collaborazione con Terra dell'Arte e con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale.

La mostra sarà visibile a Palazzo Bonfranceschi, in Via Cavour, 14, centro storico di Belforte del Chienti, dal 13 Giugno al 5 Luglio 2015.

Rúben Almeida Pinto ha vissuto a Montemor-o-Velho in Portogallo, dove è nato nel 1992, fino a tre anni fa quando si è trasferito a Belforte del Chienti, Italia. Ruben è anche musicista, suona infatti il pianoforte che ha studiato al Conservatorio di Coimbra e che studia attualmente presso l'Accademia Lizard in Italia.

Il suo percorso come fotografo si è sviluppato attraverso l'apprendimento a contatto con artisti come Alfonso Caputo e Shibu Arakkal tra gli altri. Ha già al suo attivo varie mostre in Italia, Messico, Spagna, Argentina, Uruguay, Portogallo e Paesi Bassi. È stato selezionato al concorso "Obiettivo Terra", Italia, 2014 e al concorso "MacrovsMicro", Italia, 2014. É risultato vincitore del secondo premio al concorso internazionale "Woodemotions" a Verona, Italia, nel 2013, e ha ottenuto il riconoscimento "Notevole Fotografo dell'Anno" nel Premio internazionale MULAFOCO a Montevideo, Uruguay, nel 2014.

“[…] Nel caso di Rúben, giovane fotografo animato da un fortissimo spirito di ricerca, questa trasmissione ha dato i suoi frutti soprattutto nell'approccio con cui affronta l'ignoto, ciò che ancora non conosce. Raramente si lascia prendere da paure ancestrali, ma sembra piuttosto trovarsi a suo agio nel dedalo misterioso di strade che, una dietro l'altra, si aprono al suo passaggio che cerca, caparbio, la nuova porta da aprire. […] E così, tra codici, che tracciano la composizione, e segni, che la riempiono di dettagli significanti, Rúben ci regala un'intensa serie di fotografie che escono dall'ordinario per raccontarci una storia fantastica.” (Alfonso Caputo)

"Tra codici e segni"

mostra personale di Rúben Almeida Pinto

Inaugurazione Sabato, 13 Giugno alle ore 18:00

Ingresso libero

---

TDA Universal Gallery

Palazzo Bonfranceschi, Via Cavour, 14, Centro Storico di Belforte del Chienti (MC)

aperto Martedì/Venerdi h16/18 – Sabato e Domenica h 10/13 - h 16/20 (chiusa il Lunedì)

email: tda.universal@gmail.com - Tel: +39 0733 90 64 05 - Mob: +39 334 31 51 941

web: http://tdauniversal.wix.com/tdauniversalgallery

Pubblicato da Guide Delle Marche il 12-06-2015

Jesi (AN) - tour “Il Museo diocesano, la cattedrale e altri luoghi di fede”

SCOPRIRE  JESI DI NOTTE CON IL MUSEO DIOCESANO. Si dà il via alle aperture estive con il tour “Il Museo diocesano, la cattedrale e altri luoghi di fede”.

Come trascorrere una bella sera d’estate? Semplice! Partecipando alla novità di quest’anno organizzata dal Museo Diocesano di Jesi. Cosa c’è di più piacevole e salutare in queste sere estive se non passeggiare in compagnia, godendosi le bellezze che ci circondano e che poco conosciamo?

Un piccolo viaggio nel cuore della Jesi antica accompagnati dalle guide dell’Associazione Guide delle Marche per scoprire memorie antiche, osservare con la suggestione della sera la nostra bella città ed entrare in alcuni luoghi aperti  in via straordinaria con orario serale.

Appuntamento domenica 14 giugno alle 21.30 al Museo Diocesano di Jesi con iltour “Il Museo diocesano, la cattedrale e altri luoghi di fede” per partire nell’itinerario sulle tracce di san Romulado alla volta dell’ex chiesa a lui dedicata.  Qui si potranno conoscere storie antiche e dettagli inediti legati alla vicenda dell’abate fondatore dell’Ordine dei Camaldolesi non più visibili, poiché la chiesa di proprietà civile è ormai da quasi mezzo secolo destinato ad uso privato. Seconda tappa, la scoperta di un’altra ex chiesa, questa volta nata grazie all’attività della confraternita del Santissimo Sacramento, nascosta nei vicoli di Jesi dalla mole dell’imponente Cattedrale. Successivamente, all’interno del Duomo, un viaggio tra cappelle e dipinti che sempre meno gli occhi contemporanei sono in grado di riconoscere. E infine, una visita nelle eleganti sale del Palazzo Ripanti, affaccio privilegiato sulla piazza di Federico II, per scoprire alcune opere della collezione del Museo Diocesano.

Ecco l’iniziativa straordinaria che inaugura l’apertura estiva del museo che si protrarrà fino alla seconda settimana di settembre con il seguente orario: dal lunedì al venerdì 9.30-13 – sabato e domenica 16-19.

Per partecipare la prenotazione è consigliata  ed è richiesto un piccolo contributo di 3 euro a persona .

Per informazioni e prenotazioni si può contattare il personale del museo ai seguenti recapiti: tel. 0731.226749 / email: museo@jesi.chiesacattolica.it

Pubblicato da Guide Delle Marche il 12-06-2015