Notizie

Urbino - 4^ Festival della Casciotta

4^ Festival della Casciotta di Urbino: Itinerari tra Arte e cibo - 26/27 Aprile 20014

-SABATO 26 APRILE ORE 11.00: Recital teatrale a cura della Compagnia Dialettale Urbinate "CHI SI SPOSA LA CASCIOTTA?", Piazza della Repubblica, al termine brindisi e degustazione

 -SABATO 26 APRILE ORE  17.00: Itinerario guidato a cura dell'Associazione Guide turistiche Urbino Ducale, "GUERRA PRATICA E SCIENZA?"

Per prenotazioni 0722/309282/3 oppure IAT 0722/2613

 -DOMENICA 27 APRILE ORE 17.00: Itineraio guidato a cura dell'Arcidiocesi di Urbino, Urbania e Sant'Angelo in Vado, "LA GERUSALEMME CELESTE NELLE CHIESE DI URBINO"

Per prenotare chiamare 0722/309282/3 oppure lo Iat 0722/2613

Pubblicato da Guide Delle Marche il 16-04-2014

Jesi (AN) - Prosegue il Weekend di Primavera...anche a Pasqua

Per il Weekend di Primavera a Jesi, speciali appuntamenti a Pasqua:

Sabato 19 Aprile / ore 17 visita guidata “A spasso con Federico II”

- visita guidata nella parte più antica del centro storico: Teatro G.B. Pergolesi, Fondazione Federico II a Palazzo Baldeschi-Balleani

Domenica 20 e Lunedì 21 Aprile / ore 17 visita guidata “Il borgo di Terravecchia”

- visita guidata alla parte settecentesca della città: Teatro G.B Pergolesi, della chiesa di San Nicolò e palazzo Pianetti

Punto d'incontro: Piazza della Repubblica davanti all' Ufficio Turismo, biglietto unico: € 3,00 a persona, senza prenotazione, nel limite dei posti disponibili, è consigliato presentarsi un quarto d'ora prima della partenza, numero massimo di partecipanti per ogni visita: 50 persone

locandina-WeekenddiPrimavera-Pasqua20141.pdf

Weekend di Primavera: Sabato e domenica pomeriggio, la Città di Jesi offre un programma di visite turistiche con guida, senza prenotazione, nel limite dei posti disponibili.

Il primo e il terzo week-end di ogni mese, con partenza alle ore 17.00, due itinerari guidati permetteranno di scoprire una parte del centro storico: un pomeriggio la parte la più antica e l'altro la Jesi settecentesca.

Il secondo e il quarto week-end, dalle 17 alle 20, saranno aperti, un giorno la casa museo Colocci-Vespucci e il Palazzo della Signoria con la Biblioteca Planettiana, e l'altro la casa museo Colocci-Vespucci e lo Studio delle Arti per la Stampa-SAS.

Per informazioni: Comune di Jesi - Ufficio Turismo, Piazza della Repubblica - Jesi, Telefono: +39 0731 538420, Fax: +39 0731 538512, Email: turismo@comune.jesi.an.it Orario di apertura: da martedì al sabato: 10.00-13.00 / 15.00-18.00  www.comune.jesi.an.it

Pubblicato da Guide Delle Marche il 05-04-2014

Belforte del Chienti (MC) - Collages, personale di pittura di Juan Pablo Chipe

La stagione artistica 2014 del MIDAC a Belforte del Chienti, si apre con la prima mostra personale dell'anno: "Collages" di Juan Pablo Chipe (Messico/Spagna). La mostra, curata da Terra dell'Arte e con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, sarà visibile Galleria di Palazzo Bonfranceschi, parte integrante del MIDAC, in Via Cavour, 14, centro storico di Belforte del Chienti, dal 21 Marzo al 13 Aprile 2014.

Juan Pablo Chipe è nato a Sonora, in Messico nel1980. Da alcuni anni vive e lavora a Madrid. È membro della “Galleria Hill Top y Raíces”, socio del “Círculo de Bellas Artes de Madrid”, e del comitato internazionale del Progetto di arte contemporanea DINA4. È stato artista residente nel centro culturale “Art in the park”, Los Ángeles, nel laboratorio di disegno di arte moda Potipoti, Berlino, e nella “Dactyl Foundation for the Arts & Humanities”, New York. È artista residente nel Museo MIDAC, Belforte del Chienti e nella Casa Amarilla, Malaga. Creatore della marca di moda con materiale riciclabile Recio (fashion recycled). Ha esposto in Messico, Stati Uniti, Canada, Cuba, Perù, Venezuela, Ecuador, Paraguay, Argentina, Cile, Brasile, Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Olanda, Danimarca, Svezia, Italia, Turchia, Romania e Lituania.

"[..] L'invito ad avvalersi di questa proposta di Juan Pablo Chipe nell'affrontare queste evidenti contraddizioni che tutti, nessuno escluso, si trovano a vivere nella propria quotidianità è pertanto un invito a riaprire punti di vista considerati inamovibili. È un invito a prendersi gioco, senza doverne per questo provare smarrimento o vergogna, dei luoghi comuni. È, infine, un invito ad apprezzare l'abilità tecnica e concettuale di un artista che da anni fa della provocazione il proprio mezzo privilegiato per stimolare senza ferire i sentimenti e le sensibilità degli altri”. (Alfonso Caputo)

Inaugurazione Venerdì, 21 Marzo alle ore 18:00

Palazzo Bonfranceschi, Via Cavour, 14, Centro Storico di Belforte del Chienti

MIDAC - Museo Internazionale Dinamico di Arte Contemporanea ex chiesa di San Sebastiano, 62020 Belforte del Chienti (MC), aperto tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle 17.30 alle 19.30 Ingresso libero tel: (+39) 393.2140065, fax: (+39) 0733.973910 web: www.midac-terradellarte.org

Pubblicato da Guide Delle Marche il 19-03-2014

Ascoli Piceno - Mostra di Giuliano Giuliani

Mostra di Giuliano Giuliani - Ascoli Piceno, Forte Malatesta 15 marzo - 2 novembre 2014 a cura di Stefano Papetti

 La città di Ascoli Piceno rende un omaggio importante a Giuliano Giuliani, scultore che è stato in grado di trasformare il travertino in opere piene di poesia, forza e bellezza. Ad ospitare un'ampia selezione dei suoi lavori è il Forte Malatesta di Ascoli che, con la sua scabra potenza, offre una ambientazione ideale ad accogliere le pietre che l'artista ha piegato alla loro nuova natura.

L'esposizione ascolana è organizzata dal Comune di Ascoli Piceno, in collaborazione con l'Associazione Mario Giuliani Onlus, ed è curata da Stefano Papetti, responsabile scientifico delle raccolte museali di Ascoli Piceno. L'allestimento della mostra è progettato e curato dallo scenografo Graziano Gregori. La mostra raccoglie un'ampia selezione di opere, alcune di dimensioni rilevanti, dagli anni Novanta alla sua ultima produzione.  In mostra verranno presentate anche le fotografie in bianco e nero realizzate da Mario Dondero, che documentano l'artista al lavoro  e alcune delle sue opere negli ambienti suggestivi della cava dove Giuliani da sempre lavora.

 Info: www.giulianogiuliani.it,  www.comuneap.gov.it

Ufficio Stampa: Studio ESSECI, Sergio Campgnolo  www.studioesseci.net, gestione1@studioesseci.net    tel. 049663499

Pubblicato da Guide Delle Marche il 19-03-2014

Jesi (AN) - Weekend di Primavera 2014

Weekend di primavera - Jesi svela i suoi tesori
Visite guidate con Guide delle Marche
 
Programma:
Sabato 15 Marzo ore 17.00 visita guidata "A spasso con Federico II"
Visita guidata nella parte più antica del centro storico, con visita alle Sale Pergolesiane del Teatro G.B. Pergolesi e alla Fondazione Federico II a palazzo Baldeschi-Balleani 
 
 Domenica 16 Marzo ore 17.00 visita guidata “Il borgo di Terravecchia” 
Visita guidata alla parte settecentesca della città, con visita del Teatro G.B Pergolesi e del palazzo Pianetti 
 
Per entrambe gli appuntamenti:
- punto d'incontro: Piazza della Repubblica davanti all'Ufficio Turismo 
- biglietto unico: € 3,00 a persona senza prenotazione, nel limite dei posti disponibili. E' consigliato presentarsi un quarto d'ora prima della partenza. Numero massimo di partecipanti per ogni visita: 50 persone

Pubblicato da Guide Delle Marche il 16-03-2014